DOMUS 20 DICEMBRE 2020

IV DOMENICA DI AVVENTO

“Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola”

Lc 1, 26-28



MESSAGGIO DELLA DOMENICA


Una donna salutata da Dio. Un saluto portato da un angelo. Una novità assoluta e unica nella storia. Ancor più il contenuto del messaggio: Dio è con te e per questo tu sei traboccante della sua grazia. Tutto questo invita a riconoscere la sconfinata novità che è il concepimento e il natale di Gesù per tutti gli uomini. Maria non si spaventa al vedere l'angelo, ma resta scossa dalle sue parole, perché ne intuisce il peso. La riceve con tremore di gioia e si domanda in cuore cosa le dice questo saluto di bellezza. Timore, accoglienza e custodia nella meditazione: il rapporto vivo con la Parola è tragitto fra mente e cuore, prima di farsi gesto di mani e piedi.

È Dio che manda; la storia la guida lui. Con l'annuncio dell'angelo si capiscono tanti avvenimenti biblici passati, perché ora se ne vede il senso e il compimento che finora era come custodito e nascosto. Il segno è forte: il destino delle patrie e dei popoli non è consegnato alla forza e al potere, ma nel grembo di una donna. Questo è il senso dell'essere "piena di grazia" di Maria e il motivo della sua gioia.

Maria non resiste all'annuncio, è solo consapevole che nessuno ha la misura adeguata per il progetto di Dio. Solo la Pasqua, mistero di morte e risurrezione, vincerà davvero il timore e quel "non temere, Maria" ne è delicata allusione.

L'angelo da Zaccaria non aspettò il riscontro; qui invece il tempo è sospeso in attesa del consenso nuziale, il sì della sposa. Solo dopo parte da lei; resta la Parola che prende carne e sangue in Maria.

Una precisazione. Maria non dubitò della possibilità del progetto di Dio, ne chiede solo la modalità; non disse: come è possibile?, ma: come sarà questo? A differenza di Zaccaria, Maria non chiede prove, semplicemente si dispone a fare quanto occorre per la realizzazione del disegno divino, ben consapevole della propria povertà inadeguata.

VIVONO IN CRISTO

Il Signore ha accolto nella sua dimora di luce e di pace, MOMO BALDASSARRI, GIANNINO SCARPELLINI, CESARE VENTURI, ERMANNO FERRI, PAOLA RIVALTA. La Comunità parrocchiale, unendosi alla preghiera di suffragio, esprime ai familiari vivo cordoglio.



CONFESSIONI

in preparazione al S. Natale Giovedì 24 dicembre :

  • Cattedrale: dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30

  • Chiesa di S.Agostino: dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30

ORARI S.MESSE NATALIZIE

Giovedì 24 dicembre, Vigilia del S.Natale:


Cattedrale:

  • ore 18:30: S.Messa della Vigilia celebrata dall’Arcivescovo

  • ore 20:30: S.Messa della Notte


Chiesa di S.Agostino:

  • ore 18:30: S.Messa della Vigilia

  • ore 20:00: S. Messa della Notte


Venerdì 25 dicembre, Natale del Signore:


Sante Messe Cattedrale:

  • ore 9:00

  • ore 11:30 (celebrata dall’ Arcivescovo)

  • ore 18:30

Sante Messe Chiesa di S. Agostino:

  • ore 8:30

  • ore 11:00

  • ore 18:30

FESTA ANNIVERSARI MATRIMONIO IN DUOMO

Domenica 27 dicembre, Festa della S. Famiglia, ricorderemo, in Cattedrale, alle ore 11:30, gli Anniversari di Matrimonio (25i/50i/60i) degli sposi delle cinque parrocchie della nostra Unità Centro ricorrenti nel corso dell’ anno 2020.


RINGRAZIAMENTO DI FINE ANNO.

Giovedì 31 dicembre, ultimo giorno dell’anno, durante la S.Messa della sera (nelle chiese dove è prevista) ringrazieremo il Signore, come è consuetudine, per tutti i benefici ricevuti nel corso del 2020. Sarà fatto, in modo particolare, con il tradizionale canto del ‘Te Deum‘. In Cattedrale la celebrazione, alle ore 18:30, sarà presieduta dall’Arcivescovo.

GIORNATA MONDIALE DELLA PACE.


Venerdì 1° gennaio 2021, Solennità di Maria Santissima, Madre di Dio (Ottava del S. Natale), si celebra la 53a Giornata Mondiale della Pace. Il tema di riflessione proposto da Papa Francesco nel tradizionale messaggio pubblicato per questa circostanza è: ‘Non c’è pace senza cultura della cura‘.

La solenne Concelebrazione Eucaristica in occasione di questa Giornata sarà presieduta dall’Arcivescovo, in Cattedrale, alle ore 18:30.

28 visualizzazioni
Iscriviti alla nostra mailing list!

- 2021 - Unità Pastorale Centro Storico – Pesaro. - CF 80004150415

  • Black Facebook Icon

in collaborazione con Giacomo Palombi